City TAX

TASSA DI SOGGIORNO

- Entrata in vigore: 1 Ottobre 2018
- Tariffa: € 1,50 a persona
- Numero massimo di soggiorno tassati:  N° 4 pernottamenti
- Esenzioni per età: Minori fino al compimento del 14° anno di età e gli anziani oltre il compimento del 70° anno di età.

Altre Esenzioni:
  • 1)I malati, che debbono effettuare visite mediche, cure o terapie in day hospital presso strutture sanitarie, nonché coloro che assistono degenti ricoverati presso strutture sanitarie, in ragione di un accompagnatore per paziente. Nel caso di malati minori di diciotto anni sono esenti dal pagamento dell’imposta entrambi i genitori. Il paziente o l’accompagnatore dovrà dichiarare, su modulo che ci fornirà il Comune, ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 2000 e successive modificazioni, che il soggiorno presso la struttura ricettiva è finalizzato a ricevere prestazioni sanitarie da parte del paziente o a poter svolgere assistenza nei confronti del soggetto degente nonché il periodo di riferimento delle prestazioni sanitarie o del ricovero;
  • 2) I soggetti  che  a  seguito  di  provvedimenti adottati da autorità pubbliche, per fronteggiare situazioni di carattere sociale nonché di emergenza conseguenti ad eventi calamitosi o di natura straordinaria o per finalità di soccorso umanitario;  
  • 3) I volontari che prestano servizio in occasione di calamità;
  • 4) Gli autisti di pullman e gli accompagnatori turistici che prestano attività di assistenza a gruppi organizzati dalle agenzie di viaggi e turismo. L’esenzione si applica per ogni autista di pullman e per un accompagnatore turistico ogni 25 partecipanti;
  • 5) il personale appartenente alle Forze di Polizia Statali e Locali, Vigili del Fuoco e alle Forze armate che svolge attività di ordine e sicurezza pubblica;                       
  • 6) le persone diversamente abili non autosufficienti che esibiscano idonea certificazione, ed il loro accompagnatore;
  • 7) il personale dipendente che svolge attività lavorativa presso la struttura.